Il Museo campano da rilanciare
«Unica speranza lo sblocco di fondi»

«L'unica forma di rilancio possibile per il Museo Campano non passa attraverso le nomine, ma l'erogazione di fondi. Il mio impegno in Consiglio regionale - attraverso un emendamento alla Legge di Stabilità di cui sono stato convinto promotore - ha seguito questa direzione fin dall'inizio, ma si è scontrato con la chiara volontà politica della maggioranza a guida De Luca di abbandonare questo territorio ed il Museo». Lo ha dichiarato il consigliere regionale Gianpiero Zinzi intervenendo oggi pomeriggio nel corso del Consiglio comunale aperto sulle prospettive di gestione e sviluppo turistico del Museo Provinciale Campano di Capua, «Confermo la mia disponibilità ad una proposta che metta attorno ad un tavolo i diversi livelli istituzionali, indipendentemente dai colori politici, e che coinvolga - ha aggiunto - associazioni e privati in un percorso di valorizzazione. Nel mentre, è arrivato il momento che De Luca abbandoni la fase degli annunci e dia finalmente un segnale positivo».
Giovedì 7 Giugno 2018, 20:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP