Il Ferragosto dei Casertani,
dal Mare del Nord alle terme

Il Ferragosto, dei Casertani,
dal Mare del Nord alle terme
di Franco Tontoli

Caserta. Casertani, personaggi a vario titolo noti, chi c’è e chi no nel clou ferragostano delle vacanze. Cominciamo dalla casa comunale da dove s’è allontanato, e di molti chilometri, il sindaco Carlo Marino, otto giorni di crociera nei mari dell’Europa del Nord con la moglie Mirella e le figlie Angela, Flavia, Rita e Ginevra. Ogni tanto un collegamento in whatsApp con la «base», lui con brividi di freddo a chiedere novità al sindaco facente funzioni Francesco De Michele, in città a squagliarsi dal caldo. E dai problemi. «Il sindaco è partito – dice il sostituto – e mi è caduta addosso la grana della mancanza d’acqua. Tutto risolto». Per le ferie De Michele, dopo tante grane e il fegato in subbuglio, dove va? Da domani, restituito il testimone al sindaco, corre a Chianciano, riposo in famiglia, con il papà Vincenzo, già direttore didattico e presidente della Provincia, 97 anni portati con vigore. Per il questore Antonio Borrelli, non sono giorni di ferie ma di raddoppiata attenzione sui problemi dell’ordine pubblico. Qualche giorno di ossigenazione al mare se lo consentirà con la famiglia a Maiori e Palinuro. In Curia, con il vescovo monsignor Giovanni D’Alise non si parla di Ferragosto ma di giorni festivi dell’Assunta. «Sarò in sede – dice – per tutto agosto. Poi, qualche giorno a Cancello dai miei fratelli, a respirare aria di casa e a mettere un po’ il fisico in revisione, come dice Papa Francesco, senza trascurare quel motore che è l’anima».
A Palazzo Reale il direttore Mauro Felicori ha salutato venerdì i collaboratori, in treno a Bologna dove lo aspettava la moglie Paola e via a Londra dalla figlia Matilde a vedere monumentalità belle sì, ma senza il sole delle nostrane. Preso col trolley pronto per la partenza Gianluigi Traettino, presidente di Confindustria, destinazione Sardegna a raggiungere la famiglia all’Isola dei Gabbiani, Porto Pollo, dove turbina il vento che è delizia per velisti e surfisti. Come va con il turbinìo del comparto industriale? «Segnali positivi - dice Traettino - il trend è in ripresa, c’è da incrementare il nostro export e saremo brillanti». Camera di Commercio, le vacanze del presidente Tommaso De Simone? «I tre giorni del ponte ferragostano e basta – dice –. E resto in zona, a Teano con la famiglia». De Simone, comunque, di un po’ di fresco aveva fatto riserva nel mese di luglio, a Madonna di Campiglio.


Per il presidente di «Caserta, Risorse e Futuro» Andrea Della Selva, già presidente del Tribunale di Santa Maria, vacanze itineranti con la moglie Celide: termalismo a Merano, un po’ di giorni nel mare di Acciaroli e ferragosto programmato a Ferrara con Geppino Zampano, già primario urologo, a ricordare i bei tempi al liceo Giannone. 
Domenica 13 Agosto 2017, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 13-08-2017 06:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP