Gricignano, il vicesindaco su Fb: «Mi dispiace per Bobb ma io sto con Carmine»

sgombero gricignano
ARTICOLI CORRELATI
di Alessandra Tommasino

CASERTA -  «Mi dispiace molto per Bobb, al quale auguro una pronta guarigione, ma io sto con Carmine. Decisamente». Con questo post su Facebook, ieri, il vicesindaco di Gricignano d’Aversa, Andrea Aquilante ha espresso la sua vicinanza all’imprenditore che, lo scorso venerdì, ha sparato al giovane ragazzo del Gambia. A difesa dell’uomo, sul quale pende la pesantissima accusa di tentato omicidio, si sono schierati in tanti sui social. Non solo quelli che conoscono in modo diretto Della Gatta e sono pronti a scommettere sul fatto che sia una persona perbene, ma anche tanti che, a prescindere dalla situazione particolare, applaudono al gesto come forma di protesta per la presenza degli immigrati. «Carmine hai fatto bene, questi migranti devono andare via dal nostro paese”, scrive ad esempio un tale Pasquale. «Tutti con Carmine, se ne devono andare questi neri da qua», aggiunge Imma e Luigi invece sostiene che «ci voleva la mitraglietta». 

Domenico invece, rivolgendosi a Della Gatta, scrive «Forza Carmine, dopo che li hai accolti, questo è il ringraziamento». C’è anche chi propone una manifestazione contro la comunità africana, e non manca chi invece dedica una preghiera al giovane che combatte fra la vita e la morte. Un clima di disprezzo acuito dall’episodio dell’altra sera, che ha creato un precedente gravissimo, nella gestione dei centri di accoglienza, perfino a livello nazionale.
Lunedì 13 Novembre 2017, 06:30 - Ultimo aggiornamento: 12 Novembre, 23:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP