Fiamme sull'Appia Antica, i veleni di Lo Uttaro arrivano a Caserta

di ​Attilio Nettuno

  • 122
Un vero e proprio inferno di fiamme e veleni. Una bomba ecologica alle porte del capoluogo, in località Lo Uttaro, un’area già ampiamente compromessa da un punto di vista ambientale per la presenza per anni di una discarica di rifiuti. Ieri pomeriggio un vasto incendio si è verificato nella zona, tra l’Appia Antica e l’ex Mattatoio Comunale di via Edison. Un fronte di fuoco di dimensioni enormi che ha travolto l’intera area toccando, oltre al capoluogo, i comuni di San Nicola la Strada, San Marco Evangelista e Maddaloni.

Da determinare le cause anche se, dai primi accertamenti, sembra scontato che la natura dell’incendio sia dolosa. Le fiamme sono partite dall’Appia Antica intorno alle 16,45. Ad andare a fuoco alcuni sterpi presenti lungo la strada che conduce a Maddaloni. Poi, complice in vento, l’incendio si è esteso a macchia d’olio investendo anche un ex deposito in cui erano stipati fogli di truciolato e legname vario. 
Sabato 12 Agosto 2017, 03:30 - Ultimo aggiornamento: 11 Agosto, 23:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP