Fiumi di droga dall'Albania, maxi blitz a Caserta: 26 arresti e sequestri per mezzo milione di euro

ARTICOLI CORRELATI
  • 300
Sono stati disposti 26 arresti e sequestrati beni per oltre mezzo milione di euro nell'ambito dell'operazione «Smoke Snake», coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli e messa a segno dalla guardia di finanza di Caserta.

Oltre cento militari del comando provinciale stanno dando esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli nei confronti di 26 persone, accusate di aver costituito e partecipato ad un'associazione a delinquere transnazionale finalizzata all'importazione di droga dall'Albania e alla successiva distribuzione nelle piazze di spaccio della provincia napoletana e casertana. L'indagine, sviluppata dal mese di maggio 2016, ha già portato all'arresto di nove persone e al sequestro di 38 chilogrammi di marijuana e di 7,4 chilogrammi di eroina «cobret».

I risultati dell'operazione saranno illustrati in un incontro con i giornalisti previsto stamattina alle 10.30 nella sede del comando provinciale della guardia di finanza di Caserta.
Lunedì 13 Novembre 2017, 09:15 - Ultimo aggiornamento: 13-11-2017 15:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP