Colpito alla testa da una pallottola vagante, la partita per la vita del baby calciatore

ARTICOLI CORRELATI
di Marilù Musto

Dà un calcio al pallone nel campo vuoto e poi decide di scrivere: «Ho il presentimento che a sparare sia stato un minorenne e che qualcuno ne sia anche a conoscenza». Francesco è il responsabile tecnico e allenatore della squadra Us Sessana. Sono le 9 di sera appena trascorse quando scrive sulla bacheca Facebook di Luigi. Lui, Francesco, conosce bene Luigi e l'ambiente sportivo. Benissimo soprattutto, gli adolescenti: quelli che imitano gli atteggiamenti dei personaggi di Gomorra e che ne ripetono le frasi che contengono parole potenti come «perdono», «vendetta», «gruppo». È solo nel campo nel giorno di Santo Stefano, Francesco. E avanza un'ipotesi puntando il dito su qualcuno che è ancora nell'ombra. Lo scrive su Facebook, ma è come se mandasse un messaggio ai ragazzi. Come se dicesse: raccontate.
 

Il calcio, che passione. Luigi ama mandare in porta il pallone, il delirio, l'adrenalina che sale con la palla al piede verso la rete. «Quando torna a casa, dopo gli allenamenti, e mi trova a parlare con la madre, mi dice sempre: zia, guarda come stai diventando brutta. Io rispondo sempre: vuol dire che sei bello tu. Lui è un giocherellone, è sempre stato così. Vivace e allegro ed è stato capace di veicolare la sua vivacità nel calcio. Parla sempre del pallone. A scuola, poi, non ne parliamo. A casa porta sempre bei voti. Sette, otto. È un bravo ragazzo». Il racconto della zia dipinge Luigi come un adolescente sano, simpatico, perbene. Ma chi voleva fargli del male, allora?

Nessuno vuol rispondere. I compagni alzano le spalle e continuano a parlare di sport. Non hanno, infatti, cancellato il torneo di calcetto. «Domani (oggi per chi legge) riprenderemo gli allenamenti, il 28 andremo a Roma al Nike Cup - spiegano - è stata una scelta nostra perché Luigi ci teneva tanto. In Campania era lui il protagonista blindando. Gioca in difesa come un vero campione».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 27 Dicembre 2017, 09:17 - Ultimo aggiornamento: 27-12-2017 14:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP