Casaluce, aveva l'obbligo di dimora e spacciava: arrestato

CASALUCE - Aveva l'obbligo di dimora ma si era organizzato per pacciare droga in casa. I Carabinieri della Stazione di Teverola, nel corso della notte,  hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Raffaele D'Agostino, 41 anni di Casaluce. L’uomo,  a seguito di perquisizione domiciliare hanno trovato 1,8 grammi di “crack” e  0,50 grammi di “cocaina”, suddivisi in complessive 12 dosi. Nel corso dell’attività, al D’Agostino stata sequestrata anche la somma contante di euro 1.000,00 in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’illecita attività, un telefono cellulare e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente. E' stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. 
Domenica 8 Luglio 2018, 19:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP