Cade dallo scooter, il sindaco Velardi ferito alla spalla

Il sindaco Velardi
di Franco Agrippa


Incidente in scooter per il sindaco di Marcianise, Antonello Velardi. Ieri sera, mentre stava seguendo in sella a uno scooter, con un amico, la sesta edizione della gara podistica intitolata ad Andrea Ferone, nei pressi del castello di Loriano, ha frenato di scatto ed è scivolato. Velardi e il passeggero sono rovinati sul selciato riportando escoriazioni. I due sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale di Marcianise, dove sono state praticate le prime cure. Poi il trasferimento al nosocomio di Aversa. Qui il sindaco è stato sottoposto a un esame radiografico che ha rilevato un’incrinatura alla spalla destra, per cui gli è stata praticata una fasciatura. Velardi, così su Faceobook prima di andare alla «Cena in bianco» in piazza Umberto I: «In bianco, per la Cena in bianco. Ma è il bianco della fasciatura. Me la potevo risparmiare ma ringrazio il Signore: poteva andare peggio. Tutto ok, mi tocca convivere con gli effetti di una caduta in moto. Un grande grazie a chi mi è stato vicino e ai medici, tutti cortesissimi. Ora vado in piazza per la cena, evviva la festa».
Domenica 9 Luglio 2017, 00:35 - Ultimo aggiornamento: 09-07-2017 00:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP