Assenteisti alla Reggia di Caserta,
Felicori: «Chi ha sbagliato pagherà»

ARTICOLI CORRELATI
di Lidia Luberto

È al suo posto, il direttore della Reggia Mauro Felicori, immerso fra le carte della sua stracolma scrivania nell'ufficio sito al terzo piano della Reggia di Caserta.   Direttore, allora, se lo aspettava? «Non è la domanda giusta, anche perché non avevo elementi per sospettare un atteggiamento del genere da parte di alcuni dipendenti. E, peraltro, se lo avessi saputo li avrei denunciati io stesso: sono impegnato dodici ore al giorno per migliorare l'efficienza della Reggia e una cosa del...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 4 Maggio 2018, 11:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP