Arte e musica alla Collecini con gli studenti delle frazioni

Una sinergia che consentirà ai giovani di Casertavecchia e delle altre frazioni collinari di potersi avvicinare all’arte e alla musica, impiegando in maniera virtuosa il proprio tempo libero. La dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Collecini” di Casola, Angelina Di Nardo, ha approvato una convenzione per l’utilizzo per due volte a settimana del plesso scolastico scuole medie di via Risorgimento a Casola da parte dell’Associazione “Banda Musicale Quartiere di Casertavecchia”. A seguire la vicenda sin dall’inizio è stato il consigliere comunale della zona Domenico Maietta, che si è fatto interprete della volontà della comunità collinare di poter utilizzare gli spazi scolastici nelle ore pomeridiane per attività extracurriculari di tipo culturale e sociale.
Domenica 9 Luglio 2017, 00:41 - Ultimo aggiornamento: 09-07-2017 00:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP