Gommone dalla Calabria alla Grecia: sequestrata una tonnellata e mezza di marijuana

Un'immagine dell'inseguimento
di Serafina Morelli

0
  • 10
AFRICO (Rc) - L’hanno inseguito per ore con aerei ed elicotteri, guardacoste e motovedette veloci della Guardia di finanza di Vibo Valentia e della Guardia costiera greca. Un unico grande team che ha unito Italia, Grecia, Spagna e Portogallo per bloccare un gommone contenente una tonnellata e mezza di marijuana proveniente dall’Albania e diretta alle coste calabresi della Locride. Una volta immessa sul mercato l’ingente quantitativo di droga avrebbe fruttato un guadagno di oltre dieci milioni di euro.
 

A dare l’allarme era stato nei giorni scorsi il Nucleo di frontiera marittima della Guardia di Finanza in Albania che, in contatto con la Divisione antidroga e antiterrorismo ellenica, era venuto a conoscenza di un possibile traffico di stupefacenti. Da qui è partita l’operazione “Frontex”: un rocambolesco inseguimento iniziato la sera del sei aprile dalle coste calabresi e si è protratto fino a quelle del Peloponneso.


Non hanno mollato per un attimo il gommone, aerei e motovedette gli sono stati alle calcagna fino ad interrompere la fuga alle 16.45 del giorno seguente nelle acque territoriali greche, a nord ovest di Creta. Scene da film d’azione con elicotteri e aerei C295 impegnati in virate mozzafiato a pelo d’acqua, immagini che riportano alla mente un ciack di un inseguimento alla James Bond, ma questa volta la realtà ha superato la fantasia: alla fine i tre scafisti, allo stremo delle forze, si sono arresi. In manette sono finite anche altre quattro persone, responsabili a terra del traffico di droga. I finanzieri di Locri sono riusciti infatti a individuare il luogo dello sbarco tra le coste dei Comuni di Bianco e Africo, a sequestrare i 1500 chilogrammi di marijuana e un grosso furgone telonato che l’organizzazione avrebbe poi impiegato per lo smistamento dello stupefacente. 
Mercoledì 12 Aprile 2017, 11:40 - Ultimo aggiornamento: 12-04-2017 11:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP