Arrestato Lucano, sindaco di Riace:
«La carta d'identità? Sono fuorilegge»

ARTICOLI CORRELATI
di Valentina Errante

22
  • 35
Sapeva già di essere indagato Mimmo Lucano, ma non gli importava. L'ideatore del sistema Locri, lo spiegava nelle intercettazioni: «Ho trovato il modo per azzerare la burocrazia». Fuorilegge lo era per scelta, deciso ad aggirare le norme previste dal decreto che «una brutta persona», come definiva l'ex ministro dell'Interno Marco Minniti, aveva voluto e approvato. E Lucano voleva essere il difensore degli ultimi, un sindaco «fuorilegge» che combatte contro norme «balorde» approvate da quello Stato che lui stesso rappresentava.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 3 Ottobre 2018, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre, 16:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2018-10-04 13:02:26
noi paghiamo e questo delinguente faceva sposare le migranti coi vecchi per farci avere le penzioni di reversibilità, la cittadinanza, le case popolari,. Tutto sulle spalle degli italiani che lavoreno. Dite grazie al PD. GRAZIE PD grazie sindaco speriamo che ti danno ventanni di carcere.
2018-10-04 09:40:00
Andiamo, questo tizio ha organizzato un villaggio vacanze con i soldi dei contribuenti;poi non bastandogli ha organizzato matrimoni di comodo assieme alla sua cosiddetta compagna che guarda caso è etiope dal nome azzeccato di lem lem oltre a non ben chiare pratiche sui rimborsi. Difeso dalla chiesa nel frattempo profanava uno dei suoi sacramenti:il matrimonio anche tra gente dello stesso sesso.Il tutto a danno della sua stessa gente:gli italiani.E ovviamente il gip si scatena nell'attenuare le accuse.Ma quanti altri villaggi vacanze esistono in italia pagati dai soldi di chi lavora e non riesce neanche a pagare le troppe tasse?Un paese ridicolo.
2018-10-04 06:24:02
Matrimoni di comodo o diritto della prima notte? novantenni che sposano immigrate trentenni per garantire una lauta pensione di reversibilità pagata dai lavoratori, una bella cravatta di canapa.
2018-10-03 19:44:21
è ufficiale!! L'ITALIA è diventata REPUBBLICA DELLE BANANE!! dove tutto è possibile e dove tutti i mezzi giustificano il fine sia esso benefico o malefico dove un rappresentante dello stato falsifica documenti di riconoscimento certificati di matrimonio etc... e la cosa assurda e vergognosa che come in questo caso si alzano cori in difesa del sindaco in nome di un buonismo che non esiste assolutamente...MEDITIAMO!!
2018-10-03 19:20:21
Mi domandavo: ieri, in uno con mia moglie, ho comprato un panino con la mortadella ad un immigrato; ho commesso un reato grave ? E' possibile che la mortadella sia stata prodotta utilizzando animali allevati in ungheria; posso stare tranquillo o devo avere paura di orban?

QUICKMAP