F. De Luca

DeLa e Maurizio come il vescovo e Giorgio

di F. De Luca
La conoscerete senz'altro la storia di Giorgio e del vescovo. Giorgio vuole andare via e il vescovo vuole mandarlo via. Giorgio-Sarri e vescovo-DeLa. Perché in fondo a questa storia amara che rovina il finale della magnifica stagione del Napoli c'è lo strappo tra allenatore e presidente, ovviamente non ricucitosi in un pranzo di un'ora a casa di Sarri o nella cena sociale in cui Sarri e De Laurentiis si sono seduti uno vicino all'altro. Se guardate bene il video girato domenica negli spogliatoi, capirete tutto: il patron con la magnum di champagne che innaffia i giocatori, il tecnico che gli passa accanto quasi ignorandolo, nessun giocatore intorno a loro due.

Un consiglio, sommesso, a Giorgio-Sarri e vescovo-DeLa: uno vuole andare via e l'altro non vuole confermarlo, dunque si parlino e si separino (se questa è la reciproca intenzione), sia l'uno che l'altro - ma soprattutto il Napoli - meritano il lieto fine.
Martedì 22 Maggio 2018, 10:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti


QUICKMAP