Torna la gang della cassaforte:
dieci minuti per svuotare il market

di Enrico Marra

Ancora una volta nel mirino uno dei supermercati gestiti dalla ditta Barletta in città. I malviventi l'altra notte hanno sradicato e portato via una cassaforte che era nell'ipermercato di via dei Mulini. Il bottino è ancora da stimare. E il gestore si è riservato di quantificarlo in sede di denuncia dopo aver fatto i vari riscontri, tra le somme versate in banca e quelle sistemate nel forziere indispensabili per avviare l'attività delle varie casse il mattino seguente.

L'allarme è scattato poco dopo la mezzanotte. Il locale, infatti, è collegato alla centrale operativa di un istituto di vigilanza. Appena ricevuto l'allarme di un furto in atto sul posto sono giunti i carabinieri, gli agenti della Squadra Volanti e l'addetto dell'istituto di vigilanza. Si è così potuto costatare che gli autori del furto hanno agito con grande rapidità. Forzato il cancello sono penetrati nel piazzale, dove hanno forzato una porta a vetri collocata al lato dell'ipermercato e sono entrati all'interno. Una volta all'interno hanno subito preso di mira la cassaforte, forziere collocato al pavimento e l'hanno sradicata portandola via. Dalle immagini a quanto pare gli autori del colpo, tre o quattro persone, hanno adoperato un'auto su cui hanno caricato il forziere. Un raid che sarebbe durato non più di dieci minuti tenuto conto del tempo trascorso da quando è scattato l'allarme.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 19 Luglio 2018, 11:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP