Evasione, sequestro preventivo da 339mila euo a imprenditore di Cerreto Sannita

gdf
BENEVENTO - Un sequestro preventivo da 339mila euro è stato eseguito dalla Guardia di Finanza, su richiesta del gip del tribunale di Benevento, a un imprenditore di Cerreto Sannita per evasione fiscale. Al 61enne, P.G., amministratore di una società operante in provincia nel settore dell'edilizia, sono stati sequestrati titoli, denaro e beni per un ammontare di 339.443 euro. L'uomo è stato denunciato per dichiarazione fraudolenta con fatture per operazioni inesistenti. e per dichiarazione infedele. Dai controlli è stato accertato che i ricavi non dichiarati al Fisco superano il milione di euro. 
Mercoledì 17 Gennaio 2018, 16:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP