Scontro frontale, 61enne muore in ospedale nella notte

incidente san lorenzo maggiore
di Pasquale Carlo

BENEVENTO - Sulla dinamica del terribile scontro frontale stanno ora indagando i carabinieri di Cerreto Sannita. Erano stati loro ieri nella nottata di mercoledì a recarsi sul luogo dell’incidente nella contrada Piana a San Lorenzo Maggiore in seguito al quale è deceduta Maria Teresa Capobianco, una sessantunenne di Ponte. La donna è morta nel corso della notte, all’ospedale «Rummo» di Benevento, dove era stata trasportata dopo l’incidente.
La signora  viaggiava a bordo della Fiat Punto guidata dal marito Antonio Tecce. Erano da poco passate le ore 21.30 e stavano percorrendo la strada provinciale 106, l’arteria che da Telese Terme conduce a Torre Palazzo (in tenimento torrecusano). La Fiat Punto procedeva in direzione Ponte e aveva da poco oltrepassato il numeroso nucleo di abitazioni che si affacciano sull’incrocio tra la strada provinciale e l’innesto che porta allo svincolo di Paupisi sulla Superstrada Benevento - Caianello. A poche decine di metri dal passaggio a livello della linea ferroviaria Caserta - Benevento, in un tratto particolarmente segnato da curve, la loro l’auto si è scontrata frontalmente con la Bmw condotta da R.D.C, un quarantaquattrenne di Casalduni, che procedeva in direzione opposta. 
Giovedì 1 Febbraio 2018, 22:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP