Prostituta deruba anziano cliente al rione Ferrovia

stazione benevento
di Enrico Marra

BENEVENTO - Una prostituta ha derubato un anziano. Ma la vittima si è recata in questura e così in tempo record la polizia è riuscita a denunciare la donna. Un nuovo episodio accaduto al rione Ferrovia, che ripropone una problematica che si trascina da tempo, quella della prostituzione, che nel tempo ha fatto registrare la protesta degli abitanti anche attraverso una raccolta di firme, documenti del Comitato di quartiere, riunioni del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, e presidi delle forze dell’ordine. 
Secondo la denuncia presentata in questura, un pensionato di 70 anni al rione Ferrovia è stato attratto da una giovane romena di 22 anni con la quale si è poi appartato in auto in via Adua. L’uomo aveva con sé una consistente somma di denaro avendo da poco riscosso l’assegno pensionistico. Pertanto temendo di poter essere derubato ha pensato di cautelarsi togliendo le banconote dal portafogli e nascondendole nei calzini. Un espediente che però non ha sortito effetti, perché la donna ha individuato dove era il denaro ed è riuscita a impossessarsene. La somma rubata ammontava a circa 700 euro.
Mercoledì 4 Aprile 2018, 23:01 - Ultimo aggiornamento: 04-04-2018 23:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP