Omicidio dell'imprenditore Rosiello,
venticinque anni per il killer

  • 3
Benevento - Venticinque anni di reclusione a Paolo Messina per l’omicidio di Antonello Rosiello. Il verdetto dopo oltre tre ore di camera di consiglio della Corte di Assise.

La sentenza è stata letta dal presidente Daniela Fallarino, con giudice a latere Simonetta Rotili, e i giudici popolari, ed ha sancito che l’imputato è responsabile di omicidio volontario e che deve risarcire le parti civili. In attesa c’è una provvisionale immediatamente esecutiva per un totale di 100 mila ero per moglie e figlio della vittima e ventinquemila euro a ciascuna delle altri parti civili.
Mercoledì 1 Novembre 2017, 11:19 - Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre, 22:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP