Via il «Massimo», ecco negozi e residenze

  • 1440
Benevento - A distanza di circa 65 anni dall’inaugurazione, il cinema teatro Massimo si avvia alla chiusura. La prima sala cinematografica di Benevento degna di tale nome farà spazio a locali commerciali e residenze distribuiti su cinque livelli, dei quali uno interrato destinato ad autorimessa, un piano terra destinato ad attività commerciali, i restanti tre piani fuori terra destinati ad abitazioni. Questo è quanto previsto dal progetto inoltrato al Comune per richiedere il permesso di costruire. L’intervento che si vorrebbe attuare passa attraverso la demolizione del fabbricato preesistente e la successiva ricostruzione, mantenendo inalterata la volumetria preesistente e mantenendosi nell’ambito della sagoma del fabbricato demolito. Il destino della sala cinematografica tra le più prestigiose della città, con i suoi 667 posti (440 in platea e 227 in balconata) appare ineluttabilmente segnato.
Venerdì 11 Agosto 2017, 08:33 - Ultimo aggiornamento: 10 Agosto, 23:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP