Salvò due bimbi dalle macerie a Ischia, premio al vigile del fuoco Bove

Benevento - Un eroe sannita riceverà un riconoscimento importante nel giorno di Santa Barbara. Si tratta di un vigile del fuoco, Giuseppe Bove, istruttore del reparto cinofili e funzionario dei Vigili del Fuoco di Benevento. Lui tra gli eroi scelti dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. L’onorificenza al merito della Repubblica italiana è stata data a 30 eroi civili che si sono distinti per coraggio ed altruismo. Tra questi, come detto, anche un vigile del fuoco sannita. Molti hanno ricevuto l’onorificenza con aria quasi imbarazzata, come se il riconoscimento fosse troppo per loro perché i veri eroi sono «umili fanno il loro lavoro in silenzio con grande sacrificio».
Giuseppe Bove si è contraddistinto per l’opera prestata in occasione dell’emergenza terremoto sull’isola d’Ischia. Non una cosa da poco: l’uomo ha salvato, infatti, due bambini, estraendoli dalle macerie. Ha lottato contro il tempo, scavando a mani nude per salvare quelle vite umane: una immagine che ha fatto il giro del modno ed è scolpita nella mente delle persone. Sono state ore di angoscia, di attesa di speranza. Una speranza che si è riaccesa alla vista di quelle due sagome in attesa di riuscire a rivedere la luce. Poi d’improvviso dopo ore e ore di ricerche la svolta.
 
Sabato 18 Novembre 2017, 22:51 - Ultimo aggiornamento: 18-11-2017 22:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP