Infarti, debutta il protocollo «salvavita»

Benevento - Parte da Benevento il protocollo clinico-organizzativo Ima per il trattamento dell’infarto miocardico acuto, presentato ieri mattina presso la sala conferenze dell’ospedale Rummo. Il progetto pilota che prende il via dalle province di Benevento e Avellino mira a far sì che si intervenga nel più breve tempo possibile, e quindi già in ambulanza, sui pazienti con un infarto miocardico in atto.


L’iniziativa, promossa dalla Regione Campania, sarà realizzata in sinergia tra la Centrale Operativa del 118 e la Cardiologia Interventistica e Utic dell’ospedale Rummo. «È di fondamentale importanza - ha spiegato il direttore generale dell’azienda ospedaliera, Renato Pizzuti - far passare il messaggio che va richiesto l’immediato intervento del 118, nel caso in cui il paziente presenti sintomi che facciano pensare a un infarto, evitando di trasportarlo in ospedale con mezzi propri».
Giovedì 12 Ottobre 2017, 08:33 - Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre, 22:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP