«Esserci sempre»: la Polizia festeggia il 166esimo anniversario

questore
BENEVENTO - «Esserci sempre» resta anche per il 166esimo anniversario di fondazione della Polizia il filo conduttore delle celebrazioni, così come indicato dal capo della Polizia, Franco Gabrielli. Il questore Giuseppe Bellassai ha sottolineato che «si vuole esaltare il senso di responsabilità, la passione e la dedizione delle donne e degli uomini della Polizia di Stato che costantemente, con impegno, determinazione e capacità di adeguarsi ai cambiamenti sociali, mettono in sicurezza i cittadini, garantendo il loro diritto alle libertà fondamentali».
Le celebrazioni cominceranno alle 9.30 nel piazzale interno della questura, dove si svolgerà in forma riservata la cerimonia di deposizione di una corona di alloro in memoria dei caduti della Polizia presso la lapide collocata all’ingresso. Alle 10,30 seguirà la cerimonia ufficiale in piazza San Modesto, al Rione Libertà, dove alla presenza di uno schieramento di uomini e mezzi della Polizia di Stato, sarà data lettura dei messaggi augurali e saranno consegnati i riconoscimenti al personale distintosi in servizio. Alla cerimonia prenderanno parte le massime autorità istituzionali e delle forze dell’ordine provinciali. 
Lunedì 9 Aprile 2018, 19:43 - Ultimo aggiornamento: 09-04-2018 19:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP