«Uniamo le forze», la nuova sfida a difesa delle donne

questore
di Enrico Marra

BENEVENTO - «Abbiamo unito le nostre forze nella consapevolezza che solo condividendo obiettivi e collaborazione, si può arginare il fenomeno della violenze sulle donne. Ma siamo andati anche al di là, coinvolgendo tutte le istituzioni e la popolazione». Così il questore Giuseppe Bellassai ha presentato l’iniziativa «Uniamo le forze», voluta dalla questura, dalla Regione Campania e dall’Università del Sannio. «Un’iniziataiva che si aggiunge a tutte la altre che la Regione sta portando avanti con l’assessorato alle pari opportunità, e che deve coinvolgere tutte le forze, da quelle politiche alla società civile» ha aggiunto il consigliere regionale Mino Mortaruolo. 
Prevista la presenza in città anche del capo della polizia il prefetto Franco Gabrielli, che presenzierà all’esibizione della banda musicale della polizia di Stato prevista per le 19 del 14 dicembre. In precedenza il capo della Polizia incontrerà gli appartenenti alla polizia nella sede di via De Caro. 
Martedì 12 Dicembre 2017, 06:30 - Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre, 23:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP