De Girolamo affida a Facebook il messaggio di avvertimento: non ho chiuso con la politica

A differenza di un mese fa, stavolta non ha reagito a caldo. Non è facile metabolizzare un colpo al mento come una mancata rielezione a deputato, che sino alla vigilia della presentazione delle candidature appariva una formalità: a Nunzia De Girolamo era stato chiesto di impegnarsi in quattro-cinque collegi, scontato appariva il primo posto alla Camera Benevento-Avellino. Poi, la retrocessione ed un collegio in Emilia acciuffato per i capelli, che non ha portato bene all'ex ministro per le Politiche agricole. Delusione incassata in silenzio, attutita solo dalla rielezione del marito Francesco Boccia. In questi due giorni, Nunzia si è chiusa in un riserbo assoluto, non ha voluto commentare. Silenzio interrotto solo ieri dalla sua pagina facebook. «Dopo un paio di giorni di silenzio approfitto di questo spazio per ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine e che hanno intrapreso con me questo viaggio in una terra bellissima. Terra che avrò sempre nel cuore, visto che ormai mi sento emiliana di adozione. Allo stesso modo ringrazio tutti coloro che, anche in terra sannita, hanno votato Forza Italia confidando nella mia elezione».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 8 Marzo 2018, 08:36 - Ultimo aggiornamento: 08-03-2018 09:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP