Ceppaloni, De Blasio diventa sindaco

di Achille Mottola

La foto del neo sindaco, nel corridoio d'onore del Comune di Ceppaloni, dopo quella di Clemente Mastella (sindaco dal 2003 al 2008) e dopo quella di Claudio Cataudo (sindaco dal 2008 al 2018) è quella di Ettore De Blasio. Il candidato sindaco della lista «Uniti per Ceppaloni», l'ha spuntata col 75,40% su Stefania Pepicelli «Cittadinanza Attiva per Ceppaloni», 24,59%.

De Blasio sindaco porterebbe con sé otto consiglieri e tra questi dovrebbero esserci i quattro assessori, due uomini e due donne. Tutti sono andati a caccia di voti pur di ottenere consensi personali e per rimpinguare le sorti della compagine.

Sul fronte avverso non è mancata la battaglia e l'impegno da parte dei dieci candidati della lista «Cittadinanza Attiva per Ceppaloni» che hanno portato avanti una campagna di comunicazione serrata.

Ma le urne prima dell'una sembravano chiaramente orientate nel segno delle continuità, riconoscendo le opere realizzate e le progettualità future annunciate, da una squadra per lo più rinnovata, quale quella di Ettore De Blasio. Molti i cittadini presenti nei seggi elettorali a seguire in diretta lo spoglio e partecipi delle vicende amministrative, soprattutto nelle due sezioni di Beltiglio, il centro più abitato e importante del Comune.

Intanto, non c'è stato nessun intoppo ai seggi, tutto è andato liscio nelle sei sezioni sparse sul territorio nonostante si sia registrata una massiccia affluenza di cittadini: dei 3.165 aventi diritto al voto si sono recati alle urne 2.370 elettori, per una percentuale del 75%. Anche nelle sezioni che hanno raggiunto vette dell'81% dei votanti come la numero 5 di Beltiglio e la numero 6 della stessa frazione con il 78%. Stessa percentuale di votanti al seggio di San Giovanni; il 77% a Tufara, il 71% a Santa Croce e la percentuale più bassa, il 67% a Ceppaloni capoluogo, sede della casa del Comune.
 
Lunedì 11 Giugno 2018, 09:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP