Pastore morto in casa: scontava
condanna per abusi sessuali

di Gianluca Brignola

Lo hanno ritrovato morto, senza vita, all’interno della sua abitazione in contrada Serra a Frasso Telesino a pochi chilometri dal centro abitato del piccolo comune che sorge alle porte della provincia di Benevento. La vittima, Giuseppe Matarazzo, pastore 45enne residente nel Sannio ma in regime di detenzione dal 2010 presso il carcere di Napoli dove scontava una pena di 10 anni per violenze sessuali, una triste vicenda balzata agli onori della cronaca nel 2008 in questo piccolo angolo di entroterra campano.

Sul posto gli uomini delle forze dell’ordine per i rilievi del caso nel tentativo di stabilire l’esatta dinamica di quanto accaduto. Non si esclude nessuna ipotesi investigativa anche se prende corpo in queste ore l’ipotesi dell’omicidio.


 
Giovedì 19 Luglio 2018, 22:13 - Ultimo aggiornamento: 20 Luglio, 10:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP