Benevento: via al piano per 132 alloggi popolari

BENEVENTO - Ora c’è la conferma anche del soggetto attuatore: i 132 alloggi del programma di housing sociale a Capodimonte saranno realizzati. Lo hanno ribadito ieri mattina i rappresentanti della ditta «Pessina Costruzioni», l’ingegnere Massimo Bernardo, l’avvocato Marco Ceppitelli e l’architetto Franco Zaccaro, che hanno incontrato l’assessore alla Pianificazione del territorio Antonio Reale ed il dirigente Maurizio Perlingieri, definendo i termini dell’affidamento in concessione della progettazione, esecuzione dei lavori e gestione dell’intervento di edilizia residenziale. Allo schema di convenzione proposto da Pessina, Reale e Perlingieri hanno apportato alcune modifiche, recepite dall’impresa. Dopo la sottoscrizione, la convenzione dovrà essere portata all’esame del consiglio comunale, deputato ad approvarla.
A sbloccare la situazione era stato il Ministero delle Infrastrutture, la cui direzione generale per la conduzione abitativa si era detta pronta ad aderire alla alla proposta di rimodulazione del Programma regionale. Assenso che comportava la conferma dell’erogazione dei fondi di competenza del Governo nazionale, risorse statali destinate non soltanto al Comune di Benevento ma pure a quelli di Avellino ed Atripalda, essendosi assottigliato il numero dei partecipanti previsti dal programma iniziale. 
Mercoledì 22 Novembre 2017, 06:42 - Ultimo aggiornamento: 20 Novembre, 22:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP