Benevento, il Comune annulla
la gara per la mensa scolastica

Gara annullata e, nelle more, affidamento del servizio mensa a trattativa privata, per tre mesi, alle imprese che si sono aggiudicate l’appalto in via provvisoria. Giusto il tempo di consentire l’espletamento della nuova gara. Questa la decisione a conclusione del summit di ieri e dei contatti intercorsi con il presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone.

Nel corso del vertice, che ha visto la partecipazione del sindaco Mastella, dell’assessora Del Prete, del segretario generale Belmonte e dei dirigenti Castracane, Catalano e Porcaro, sono stati esaminati i rilievi dell’Anac in ordine alla gara a seguito della richiesta inviata dal sindaco il 3 agosto. Evidentemente, il periodo feriale ha determinato qualche ritardo nella risposta, pervenuta a gara già espletata. Fosse stata per il segretario ed i dirigenti, la gara non sarebbe stata annullata, in quanto i rilievi rappresentati dall’Anac non ne inficiano la validità. Il sindaco, però, considerato l’equivoco determinatosi nella gestione dei tempi, si è convinto che sarebbe preferibile procedere all’annullamento ed alla indizione di una nuova gara.
 
Martedì 26 Settembre 2017, 08:53 - Ultimo aggiornamento: 25 Settembre, 22:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP