Choc in Campania: ritrovato
un cadavere nell'auto bruciata

foto Minicozzi
Ritrovamento choc, poco fa, a Cautano, in provincia di Benevento. I vigili del fuoco hanno rinvenuto un cadavere all'interno di un'auto bruciata. La vettura è intestata a un operaio beneventano di 26 anni, che era stato indagato nell'inchiesta su una tragica rapina in casa avvenuta a Montesarchio: nel corso del raid, avvenuto il 10 aprile, era rimasto gravemente ferito un pensionato di 83 anni, morto quindici giorni dopo in ospedale. Proprio stamattina è prevista in ospedale l'autopsia sul cadavere del pensionato. 
 
 
Venerdì 4 Maggio 2018, 12:43 - Ultimo aggiornamento: 04-05-2018 16:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP