Benevento, difesa da blindare

benevento difesa
di Luigi Trusio

BENEVENTO - Blindare la difesa. Sarà questo il prossimo obiettivo di Roberto De Zerbi. La squadra, infatti, da quando è arrivato il tecnico bresciano ha lasciato intravedere notevoli miglioramenti sul piano della personalità e del carattere, oltre che una maggiore fluidità sul piano della manovra e una più elevata pericolosità offensiva. Il pacchetto arretrato, purtroppo, fa ancora registrare troppe amnesie. Non a caso il Benevento è l’unica squadra dei principali campionati europei ad aver subito gol in tutte le partite finora disputate. Fino allo scorso weekend i giallorossi detenevano questo primato negativo in condominio con gli spagnoli del Malaga, che però nell’ultimo turno hanno sfatato il tabù impattando 0-0 in casa contro il Levante. Il Benevento è anche in testa alla classifiche delle parate totali: Belec e Brignoli che si sono alternati finora tra i pali, hanno respinto ben 75 conclusioni degli avversari. Significa che verso la porta sannita arrivano ancora troppi tiri. Il Benevento è anche la squadra che ha incassato più reti in assoluto in Serie A: 36 in quindici partite, di cui 20 in casa e 16 in trasferta.
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 06:49 - Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre, 23:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP