Baroni attacca: «Ad Ascoli gara decisiva»

Benevento - Un Benevento più forte dell’emergenza. È quello che auspica Marco Baroni in vista della trasferta di Ascoli («la più importante fra le tre partite che restano») che potrebbe segnare un ulteriore passo avanti verso la conquista dei playoff. Il tecnico si dice «molto fiducioso» nonostante l’infermeria affollata. «Questo è il momento in cui dobbiamo essere capaci di trovare la giusta continuità - spiega - ovvero l’unica cosa che è mancata a questa squadra negli ultimi due mesi e mezzo». Senza Buzzegoli, Ciciretti, Melara, Cissè e Bagadur sarà dura in terra marchigiana, «ma io non sono abituato a fasciarmi la testa, perché alternative ne abbiamo e alla fine contano gli uomini, quelli che vanno in campo e che godono, come gli altri, della fiducia dell’allenatore». A confortare Baroni è la prestazione offerta dalla squadra nel derby: compatti, vogliosi e rabbiosi come non mai, i giallorossi hanno dimostrato di avere ancora un potenziale da esprimere in questo finale di campionato .
Venerdì 5 Maggio 2017, 08:17 - Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 22:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP