Peculato, indagato dipendente Asl a Benevento: sospeso e beni sequestrati

  • 41
Benevento, un dipendente Asl è stato sospeso dal servizio per un anno, ed è anche destinatario di un provvedimento preventivo di sequestro di beni per circa ottantatremila euro. Lo ha disposto il Gip Roberto Melone,nei confronti di Nazzareno Gatti, 51 anni, beneventano, dipendente Asl, indagato per peculato e difeso dall'avvocato Antonio Leone. Da tempo l'uomo non presta più servizio nel Sannio ma in un'altra località del Nord.
Mercoledì 5 Luglio 2017, 08:18 - Ultimo aggiornamento: 4 Luglio, 22:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP