Campania, anziano scompare da casa: trovato morto in un casolare incendiato

Sarà l'autopsia a stabilire le cause del decesso di un uomo, probabilmente un settantenne di Ceppaloni che mancava da casa da una settimana, il cui cadavere è stato rivenuto durante la notte, coperto da detriti e calcinacci, all'interno di un casolare che nei giorni scorsi era andato distrutto dalle fiamme. Il caso apre un «giallo» in quanto l'incendio del casolare, in frazione San Giovanni di Ceppaloni, fu domato grazie all'intervento dei vigili del fuoco e nessuno notò la presenza di un cadavere. A distanza di sette giorni i familiari della vittima, preoccupati dall'assenza prolungata del congiunto, avevano tentato di rintracciarlo nei luoghi che abitualmente frequentava fino a questa notte quando ne hanno rinvenuto il cadavere. Scattato l'allarme, sul posto sono poi giunti i carabinieri ed i vigili del fuoco. Dopo il sopralluogo, la salma del pensionato è stata trasportata all'obitorio dell'ospedale «Rummo» di Benevento dove nei prossimi giorni saranno effettuati tutti gli accertamenti medico legali. Le indagini ora dovranno anche stabilire come si sia sviluppato il rogo.
Lunedì 27 Novembre 2017, 18:27 - Ultimo aggiornamento: 27-11-2017 18:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP