Emergenza idrica nell'Alto Calore, i carabinieri indagano sui disservizi

0
  • 11
Emergenza idrica, i carabinieri indagano e acquisiscono atti e documenti presso i Comuni sanniti serviti dall’Alto Calore. L’attività scaturisce dalla perdurante crisi idrica che da tempo affligge oltre trenta paesi della provincia di Benevento. I militi dell’Arma hanno inoltrato istanza ai Comuni aderenti all’Alto Calore Servizi spa di fornire, entro e non oltre il 31 agosto, attraverso posta elettronica certificata, informazioni utili a chiarire la questione della mancanza dell’erogazione idrica.
Venerdì 4 Agosto 2017, 09:13 - Ultimo aggiornamento: 3 Agosto, 23:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP