«Tuo figlio è in galera, servono soldi». Ma è una truffa. Anziana derubata

Si finge collaboratore di un avvocato e ruba soldi e oro ad un’anziana. E’ accaduto a Prata Principato Ultra. Alla donna ha raccontato che il figlio era stato fermato dalle forze dell’ordine perché ritenuto responsabile dell’investimento di un pedone. I soldi sarebbe serviti per pagare la cauzione. L’anziana per raggiungere la somma di 4.500 euro richiesta dal sedicente collaboratore del legale gli ha consegnato 1.500 euro e monili in oro. L’uomo s’è poi dato alla fuga. Accortasi della truffa, l’anziana ha raccontato tutto ai familiari che hanno presentato denuncia ai Carabinieri di Pratola Serra. Avviate le indagini.  
Venerdì 9 Marzo 2018, 17:44 - Ultimo aggiornamento: 09-03-2018 20:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP