Strisce blu, ma dimenticano
i passagi pedonali

Strisce blu a piazza Kennedy, va avanti il piano per liberare dagli abusivi la principale area di sosta della città. Ma mentre si dipingevano gli stalli,gli abusivi continuavano a farsi pagare un'euro da chi parcheggiava. Scene paradossali  in pieno centro dove gli addetti operavano senza nessun ausilio della polizia municipale. Le nuove strisce tra l'altro ricalcano il parcheggio imposto dagli abusivi: in perpendicolare con il muro che divide l'area di arrivo dei bus. Dimenticati completamente i passaggi pedonali. Le auto così sistemate costringono pedoni e automobilisti che lasciano l'auto, a procedere direttamente nel traffico della piazza.
Venerdì 6 Ottobre 2017, 21:55 - Ultimo aggiornamento: 06-10-2017 21:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP