Strage del bus, revisioni false:
licenziamenti alla Motorizzazione

  • 610
Strage del viadotto dell’Acqualonga, primi licenziamenti per la falsa revisione del bus. Al processo, Antonella Tinaburri responsabile dell’Ufficio disciplina del Ministero delle Infrastrutture ha dichiarato al giudice Luigi Buono che non appena vennero a conoscenza delle indagini sui dipendenti della Motorizzazione di Napoli, per Calogero Bonifazi e Antonietta Ceriola, funzionari d ll'ufficio, furono avviati una serie di accertamenti interni. Quindi per loro fu deciso il licenziamento. 

Continua a leggere su Il Mattino Digital
Venerdì 6 Ottobre 2017, 22:31 - Ultimo aggiornamento: 07-10-2017 12:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP