Stalker ai domiciliari continua a perseguitare l'ex compagna. Arrestato dai Carabinieri

In manette un 35enne di Scampitella che, nonostante gli arresti domiciliari perché accusato di essere uno stalker, ha continuato a perseguitare la sua ex compagna. L’uomo, non rassegnato alla fine della relazione, ha continuato a telefonare e a minacciare la donna che s’è rivolta ai Carabinieri. Le indagini dei militari della stazione di Lioni hanno fatto scattare la revoca della misura cautelare in corso. Per il 35enne si sono aperte le porte del carcere di Ariano Irpino.
Venerdì 9 Marzo 2018, 17:33 - Ultimo aggiornamento: 09-03-2018 21:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP