Pugni e schiaffi all'ex moglie, bloccato un 45enne a Baiano

Ancora un episodio di violenza tra le mura domestiche ai danni di una donna. Nei guai è finito un 45enne di Baiano, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile dei reati di minaccia e maltrattamenti in famiglia. Provvidenziale è stato l'intervento dei carabinieri che ha evitato conseguenze ben più gravi alla vittima. L’uomo aveva prima aggredito verbalmente l'ex moglie per poi passare, senza soluzione di continuità, alle vie di fatto, colpendola con pugni e schiaffi. Il 45enne, oltre alla denuncia, è stato sottoposto alla misura coercitiva urgente dell’allontanamento dall’abitazione e dai luoghi frequentati dalla donna, così come disposto dall'Autorità Giudiziaria.

 
Martedì 8 Maggio 2018, 20:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP