Ponte Ofantina, lavori fermi
e il prefetto va dal ministro

di Katiuscia Guarino

  • 7
Finisce al Ministero la querelle del ponte di Parolise dell'Ofantina: lavori praticamente fermi e disagi che crescono. È previsto per giovedì 8 novembre a Roma, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, un vertice tra Anas, Prefettura e Genio Civile al fine di trovare una soluzione per far riprendere a pieno regime l'attività nel cantiere.

La richiesta dell'incontro è stata avanzata dal prefetto di Avellino, Maria Tirone, per sbrogliare la matassa che si è venuta a creare a causa del mancato deposito dei calcoli al Genio Civile per ottenere l'autorizzazione sismica.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 5 Novembre 2018, 11:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP