Pd nel caos, sul tesseramento
inchiesta della magistratura

Caos Pd, rinvio del congresso e inchieste della magistratura.Rosetta D’Amelio: «Personalmente avrei preferito che il tesseramento non si riaprisse e che si svolgesse il congresso straordinario sui tagliandi del 2016. Il nazionale, però, ha voluto diversamente e adesso ci troviamo di fronte ad un eccesso di tessere. Se dovesse emergere qualche contraddizione sarei per tagliare tutte le 2017 e tornare alle precedenti, verificando solo se quelle online sono state ritirate fisicamente oppure no».

Il commissario Ermini, spiega D’Amelio, «è persona di grande spessore politico e culturale e proviene da una realtà diversa dalla nostra. È proprio questa la ragione per cui spingevo per il congresso straordinario. Qui, infatti, soprattutto in vista delle elezioni amministrative, scattano meccanismi locali che portano il dibattito lontano dalla politica, trasformandolo in scontro personale». Dunque, l’annuncio: «Ho sentito dire che la Magistratura, sequestrando atti relativi al tesseramento a Napoli del 2016, ha sequestrato anche quelli di Rotondi e Cervinara. Ne sono felice e spero vivamente che si faccia chiarezza».
Venerdì 29 Settembre 2017, 23:00 - Ultimo aggiornamento: 01-10-2017 09:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP