Mugnano, finto stilista
estorce denaro agli anziani

Attenti alla truffa. Da alcuni giorni è allarme a Mugnano a causa di un sedicente stilista della Louis Vuitton che in realtà è un impostore che tenta di raggirare le sue vittime. Prende di mira gli anziani, da prassi, e propinando una storia strappalacrime e dettagliata in modo da sembrare realistica tenta di estorcere somme di denaro. Qualcuno ha già segnalato alle forze dell’ordine la presenza del losco individuo tra le strade del paese ed in qualche caso pare abbia messo a segno la truffa a danno di qualche fiduciosa nonnina. Il copione recitato dal furfante è sempre lo stesso. L’uomo, un giovane di aspetto ordinato e bella presenza che si muove in auto in compagnia di un complice, si avvicina alla sua “preda” con l’automobile e fingendosi sorpreso di incontrarla scende dal veicolo. E qui scatta la trappola ben sceneggiata ed altrettanto ben recitata. «Non vi ricordate di me?- esclama rivolgendosi all’anziano di turno. E poi dà la stura ai ricordi, tutti rigorosamente falsi. Mostrando di conoscere il malcapitato, o quantomeno di essersi informato nel dettaglio, sostiene di essere il figlio di un caro amico passato a miglior vita. Una rivelazione che scatena la commozione dell’interlocutore e innesca subito fiducia e confidenza. Una volta stabilito il contatto scatta la truffa: “Anche mia mamma sta male, io lavoro per la Louis Vuitton ma al momento sono senza soldi e devo fare il pieno di benzina. Mi presti 50 euro? In cambio ti do questo regalo” e offre un pacchetto con penna ed agendina del noto marchio. Solo uno stratagemma per estorcere denaro. 
Mercoledì 5 Luglio 2017, 11:29 - Ultimo aggiornamento: 05-07-2017 11:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP