Schiacciato dai pannelli: morto imprenditore campano dopo 15 giorni di agonia

E' deceduto dopo 15 giorni di agonia l'imprenditore di 60 anni di Avellino rimasto schiacciato dai pannelli di cartongesso. L'incidente avvenne alla vigilia del primo maggio in un'azienda di Atripalda e si verificò mentre il 60enne stava caricando il materiale su un camion. L'imprenditore era ricoverato all'ospedale "Moscati" del capoluogo irpino dal 30 aprile. I carabinieri sono al lavoro per chiarire la dinamica. Due persone risultano indagate.
Martedì 15 Maggio 2018, 21:44 - Ultimo aggiornamento: 16 Maggio, 07:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP