Allo Spezia basta Marilungo:
l'Avellino cede di misura

Lo Spezia batte di misura l' Avellino e si affaccia per la prima volta in stagione nella zona play off. Al Picco finisce 1 a 0 per i liguri allenati da Fabio Gallo, alla terza vittoria consecutiva. Partono forte i padroni di casa, vicini al gol già al 6' con Granoche, che di testa, tutto solo in area, non centra la porta. La rete che decide la contesa arriva poco più tardi, al 12', al termine di un'azione corale innescata da Granoche: sul cross di Pessina dalla sinistra, è perfetto l'inserimento in area di Marilungo, che brucia Kresic e beffa Radu. L' Avellino si fa vedere dalle parti di Di Gennaro solo nella ripresa, con la retroguardia ligure che però fa buona guardia: al 3' D'Angelo ha l'occasione per pareggiare ma il colpo di testa è debole e il portiere di casa fa buona guardia, mentre al 45' un altro colpo di testa, questa volta di Migliorini sugli sviluppi di un corner, finisce di poco a lato del palo destro della porta. Con il successo odierno, lo Spezia si porta in sesta posizione con 29, mentre l' Avellino rimane fermo a 22 punti.
Giovedì 21 Dicembre 2017, 23:01 - Ultimo aggiornamento: 21-12-2017 23:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP