Ledezma arrestato nella notte
l'appello della figlia

Il Tribunale Supremo di Giustizia (Tsg) venezuelano ha annunciato oggi la revoca degli arresti domiciliari concessi ai leader oppositori Leopoldo Lopez e Antonio Ledezma, per aver violato le condizioni che erano state fissate al momento della loro scarcerazione. Secondo l'alta corte, a Ledezma era stato proibito di
diffondere dichiarazioni attraverso qualsiasi media, e a Lopez era stato vietato il proselitismo politico. Inoltre, ha aggiunto  il Tsg, esistono «rapporti di intelligence» su un piano di fuga dei due dirigenti antichavisti, per cui si è proceduto «in modo
urgente» al loro arresto.

I video dell'arresto

L'appello
 
Martedì 1 Agosto 2017, 17:13 - Ultimo aggiornamento: 01-08-2017 17:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP