Falso incidente, va in ospedale
per le cure e truffare l'assicurazione

I carabinieri della stazione di Quindici hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 50enne di Mugnano del Cardinale ritenuto responsabile di falsità ideologica e induzione di pubblico ufficiale a commettere falsità in atto pubblico.

A novembre, l'uomo aveva dichiarato ai medici del pronto soccorso dell’ospedale che, mentre era alla guida della sua autovettura, era stato tamponato da un veicolo. 

Data la poca chiarezza della dinamica denunciata, i carabinieri svolgevano approfonditi accertamenti, appurando in maniera inequivocabile che era stato inscenato un sinistro stradale al fine di ottenere una consistente somma di denaro a titolo di risarcimento dalla società assicurativa.
Domenica 13 Maggio 2018, 12:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP