Droga nel centro di accoglienza di Conza: nascosta nella schiuma da barba

Droga nel centro di accoglienza di Conza della Campania. La sostanza stupefacente era nascosta nella bomboletta della schiuma da barba, ma è stata scovata dal cane "Pirat" de Nucleo Cinofili di Sarno, che hanno agito a supporti dei Carabinieri della Compagnia di Sant'Angelo dei Lombardi. Nei guai è finito un 18enne di origine gambiana. Il blitz rientra in un'operazione antidroga più ampia che interessa l'Alta Irpinia.
Lunedì 9 Luglio 2018, 14:36 - Ultimo aggiornamento: 09-07-2018 14:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP