I carabinieri gli sequestrano l'auto
e lui decide di tagliarla a pezzi

  • 169
I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un cittadino del posto per sottrazioni di cose sottoposte a sequestro e violazione dei doveri inerenti alla custodia di cose sequestrate.
In particolare i militari della dipendente Aliquota Radiomobile del Nor, nel corso di un sevizio di controllo alla circolazione stradale, avevano fermato un cittadino 56enne del posto, alla guida di una autovettura, che da successivi accertamenti risultava sprovvista di polizza assicurativa. I militari operanti avevano provveduto pertanto al sequestro del veicolo, affidandolo in custodia giudiziale allo stesso proprietario. Nei giorni scorsi, poi, i Carabinieri hanno avuto modo di accertare che il proprietario del mezzo, anziché custodire come prescritto l’autovettura, probabilmente per un gesto d’ira e per sottrarla all’ulteriore provvedimento di confisca, aveva provveduto a tagliare a pezzi la macchina per affidare ad una ditta per la raccolta del ferro i rottami.
Giovedì 29 Giugno 2017, 12:53 - Ultimo aggiornamento: 30-06-2017 08:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP