Avellino: cinquemila tonnellate di amianto e rifiuti speciali scoperte in discarica

Scoperte dalla Guardia di Finanza di Avellino due aree di stoccaggio di rifiuti speciali e pericolosi. Su quasi 4 mila metri quadrati erano stati abbandonati 4.200 tonnellate di rifiuti speciali e 50 tonnellate di residui di amianto collocati direttamente al suolo e coperti da una fitta boscaglia. I proprietari dei terreni,nel territorio del comune di Prata Principato Ultra (Avellino), sono stati denunciati per gestione non autorizzata di rifiuti e le aree poste sotto sequestro.
Lunedì 7 Maggio 2018, 12:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP