8 Marzo, venditori ambulanti e ristoranti nel mirino delle fiamme gialle. Denunce e sequestri

Denunce, multe a raffiche e sequestri nel giorno della Festa della Donna. La Guardia di Finanza di Avellino ha effettuato controlli a tappeto nel capoluogo irpino e nei comuni dell'hinterland. Sono state sottoposte a sequestro più di 200 composizioni floreali vendute abusivamente da ambulanti, con sanzioni elevate per quasi 30.000 euro. I fiori sono stati regalati a una parrocchia della città. Tre esercenti sono stati sanzionati per la mancata emissione di scontrini. Durante i controlli a diversi locali della movida avellinese, dove erano organizzate serate dedicate alle donne, i militari hanno individuato 5 lavoratori in nero. Inoltre, durante lo svolgimento di uno degli eventi controllati, le fiamme gialle hanno sorpreso un animatore intento a diffondere brani musicali illegalmente detenuti.
Venerdì 9 Marzo 2018, 19:33 - Ultimo aggiornamento: 09-03-2018 20:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP